BORSE EUROPA - Indici poco mossi attendono Fed

mercoledì 19 marzo 2014 10:51
 

INDICI                       ORE 10,30   VAR %  CHIUS. 2013
 EUROSTOXX50                  3.072,91    -0,03  3.109,00
 FTSEUROFIRST300              1.306,49    0,03   1.316,39
 STOXX BANCHE                 197,38      0,17   194,21
 STOXX OIL&GAS                327,81      -0,06  335,00
 STOXX ASSICURAZIONI          225,72      -0,06  228,22
 STOXX AUTO                   505,54      1,23   481,95
 STOXX TLC                    292,5       0,16   297,60
 STOXX TECH                   282,79      -0,17  290,51
    LONDRA, 19 marzo(Reuters) - L'azionario europeo è poco mosso
questa mattina in attesa del meeting della Fed che potrebbe
annunciare ulteriori tagli al programma di stimoli per
l'economia e dare indicazioni sulla nuova guidance e sul timing
di un eventuale prossimo rialzo dei tassi.
    Gli analisti dicono che una riduzione dell'ammontare
dell'acquisto mensile di bond da parte dell'istituto centrale
statunitense è già in gran parte scontata dal
mercato. 
    La decisione della Fed di iniettare capitali nel mercato
tramite l'acquisto di bond ha sostenuto i listini europei
portando l'indice FTSEurofirst 300 index a guadagnare
il 16% lo scorso anno sui massimi da 5 anni e mezzo. Il rally,
quest'anno, è stato fiaccato dalle tensioni in Ucraina e dalle
preoccupazioni sul fronte della crescita cinese.
    Alle 10,30 italiane l'indice paneuropeo segna un +0,03% a
1.306,49 punti dopo essere salito nelle ultime due sessioni.
    Tra le singole piazze, Francoforte +0,36%, Parigi
 -0,11%, Londra -0,14%.
    
    I titoli in evidenza:
    * Il gigante dell'abbigliamento Inditex, che
possiede il marchio Zara, sale del 3,2% dopo buone comunicazioni
sulle vendite 2014. 
    * Il gruppo ingegneristico britannico Smiths cede
il 5,5% dopo dati semestrali sui profitti deludenti.
 
    * HeidelbergCement perde il 3,3%, peggiore delle
blue chip al Dax, dopo aver proposto un dividendo deludente.
    
    
Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia