PUNTO 2-Fiat, accordo per contratti di solidarietà a Pomigliano

martedì 18 marzo 2014 19:24
 

* Prima volta che Lingotto ricorre a solidarietà per auto

* Salario più alto rispetto a cassa integrazione

* Sindacati: ora Marchionne assegni nuova auto a Pomigliano (Aggiunge nota Fiom a paragrafo 12)

di Francesca Piscioneri

ROMA, 18 marzo (Reuters) - Fiat ha sottoscritto oggi con i sindacati un accordo quadro sull'utilizzo dei contratti di solidarietà per circa 2.000 lavoratori nello stabilimento campano di Pomigliano D'Arco.

Lo riferisce il sindacato aziendale Fismic e lo confermano gli altri sindacati metalmeccanici.

Un portavoce del Lingotto spiega che l'accordo riguarda gli operai dell'area dei servizi, i cosiddetti indiretti, e non coinvolge gli addetti alle linee.

Il contratto sarà applicato per 12 mesi a 1.950 persone che ruoteranno su 800 postazioni, ha spiegato a Reuters Giovanni Sgambati, segretario generale della Uilm Campania.

Dei circa 2.000 lavoratori coinvolti, 1.150 erano in cassa integrazione straordinaria e 800 lavoravano.   Continua...