Pirelli, ingresso Rosneft nel capitale non è un problema - Squinzi

martedì 18 marzo 2014 13:48
 

RHO-PERO, 18 marzo (Reuters) - Per il presidente di Confindustria l'ingresso del colosso petrolifero russo Rosneft nel capitale di Pirelli non è un problema.

"Al fianco dei russi che entrano in Pirelli ci sono tante aziende italiane che vanno all'estero e acquisiscono quote di aziende in giro per il mondo nel mercato globale, quindi non lo vedo come un problema", ha detto Giorgio Squinzi a margine dell'inaugurazione della rassegna MCE alla fiera di Rho.

"Quello conta non è tanto la nazionalità del capitale, ma la nazionalità di chi concepisce i prodotti e di chi li produce".

(Giancarlo Navach)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia