Fonsai, trasferito a Milano procedimento contro Paolo Ligresti

martedì 18 marzo 2014 11:52
 

MILANO, 18 marzo (Reuters) - Il gup di Torino ha deciso di trasferire per competenza territoriale a Milano il procedimento a carico di Paolo Ligresti, accusato di aggiotaggio e falso in bilancio nell'ambito dell'inchiesta della procura torinese su Fonsai.

Lo riferiscono fonti legali. Il trasferimento dell'udienza preliminare riguarda anche Fonsai e altri due imputati, mentre per gli altri cinque continua a Torino.

L'eccezione sulla competenza territoriale era stata sollevata dalla difesa per una mail che dimostrerebbe che il comunicato al centro dell'inchiesta non fu diffuso da Torino ma dal Nis a Milano. Tra 30 giorni saranno rese note le motivazioni.

Il figlio di Salvatore Ligresti, pur essendo destinatario di un mandato di cattura, non è mai stato arrestato perché vive in Svizzera, di cui nel giugno scorso è diventato cittadino.

Il mese scorso la Gdf ha sequestrato due milioni e mezzo di euro tra contanti e titoli di UnipolSai destinati a Paolo Ligresti e diretti verso un conto corrente a Lugano.

(Ilaria Polleschi)

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia