Finmeccanica, Ferrovie olandesi e Ansaldo Breda chiudono controversia

lunedì 17 marzo 2014 18:49
 

ROMA, 17 marzo (Reuters) - Le Ferrovie Olandesi (Ns), Ansaldo Breda e la sua capogruppo Finmeccanica hanno raggiunto un accordo che definisce la loro controversia, accordo che prevede la riconsegna di tutti i treni V250 a Breda a fronte della restituzione di 125 milioni di euro alla Ns.

E' quanto si legge in una nota di Finmeccanica.

Il comunicato aggiunge che "l'accordo raggiunto risulta vantaggioso per entrambe le parti che eviteranno, così, lunghi e dispendiosi (anche in termini di costi ed energie) procedimenti giudiziali".

Secondo la nota Ansaldo Breda può ora "concentrarsi sulla vendita dei treni ad altri clienti".

I clienti Reuters possono leggere la versione integrale del comunicato con un doppio clic su.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia