Bond euro sostenuti da timori su sviluppi geopolitici

lunedì 17 marzo 2014 08:44
 

LONDRA, 17 marzo (Reuters) - Una vittoria schiacciante dei
leader pro-Mosca nel referendum in Crimea non ha sorpreso gli
investitori, ma terra' i mercati in tensione, in attesa di
capire quali saranno le contromosse dei paesi occidentali.
    Nella notte i mercati asiatici hanno reagito in maniera
composta al voto in Crimea, grazie anche alle flessioni viste la
scorsa settimana. Le perdite dei giorni scorsi hanno creato,
infatti, spazio per acquisti precauzionali sui Bund tedeschi.
    Prendendo a riferimento il movimento dei Treasuries Usa, ci
si puo' attendere che i Bund segnino una leggera flessione in
partenza, ma che rimangano oggetto di acquisti, come rifugio
contro le tensioni geopolitiche. 
    Il supporto iniziale per il futures Bund a giugno e' a
143,14, livello che dovrebbe fare da base per il contratto.
 ========================= ORE 8,30 ===========================
 FUTURES EURIBOR GIUGNO        99,705 (+0,005)
 FUTURES BUND GIUGNO         143,48  (+0,02)          
 FUTURES BTP GIUGNO          120,48  (-0,04)      
 BUND 2 ANNI             100,192 (+0,008)   0,153% 
 BUND 10 ANNI           101,872 (+0,022)   1,545% 
 BUND 30 ANNI           101,148 (-0,026)   2,444% 
===============================================================
    
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. 
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia