Biancamano, aumenta a 25 mln rosso 2013, in calo ricavi

venerdì 14 marzo 2014 18:52
 

MILANO, 14 marzo (Reuters) - Biancamano ha chiuso il 2013 con una perdita netta di 25 milioni di euro, in peggioramento dal rosso di 10,7 milioni del 2012, e ricavi in calo a 178,6 milioni da 248,1.

Dimezzato a 9,5 milioni l'ebitda dai 18,8 milioni del 2012, dice una nota.

Sui dati pesano gli oneri operativi non ricorrenti per 9,3 milioni legati all'allungamento dei tempi previsti per la definizione dell'accordo di risanamento con il sistema bancario che ha peraltro limitato la partecipazione del gruppo a nuove gare, spiega il presidente e Ad Giovanni Battista Pizzimbone nella nota.

Gli abbonati Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia