Telecom Italia, Patuano vede coesione tra soci ad assemblea rinnovo cda

venerdì 14 marzo 2014 13:12
 

ROMA, 14 marzo (Reuters) - L'AD di Telecom Italia Marco Patuano prevede che, alla prossima assemblea per il rinnovo del consiglio, le diverse posizioni finiscano per ricompattarsi.

"Mi aspetto che l'assemblea prenda atto del gran lavoro fatto dal cda uscente per riformare la governance", ha detto Patuano, a margine di un convegno.

"Mi attendo che la compagine degli azionisti tenderà a ricompattarsi", ha aggiunto.

All'assemblea del 16 aprile si fronteggeranno la lista presentata da Marco Fossati, che dovrebbe indicare Vito Gamberale come nuovo presidente e la lista Telco che potrebbe indicare Massimo Tononi.

Si voterà sulla lista e sul presidente.

E' possibile però una soluzione condivisa che veda Fossati votare per la presidenza proposta da Telco e partecipare con una lista di minoranza.

Fossati è socio al 5% e a dicembre dello scorso anno ha raccolto adesioni pari al 23% del capitale nel suo tentativo fallito di sfiduciare il consiglio.

Telco controlla il 22,4% di Telecom ed è partecipata, in termini di diritti di voto, da Telefonica con il 46,18%, da Intesa Sanpaolo e Mediobanca con l'11,62% ciascuna e da Generali con il 30,58%.

  Continua...