Borsa Usa estende calo su timori Ucraina, indici cedono circa 1%

giovedì 13 marzo 2014 18:59
 

NEW YORK, 13 marzo (Reuters) - La borsa Usa estende le perdite portandosi ai minimi di seduta, con l'indice S&P 500 indirizzato a mettere a segno la peggiore sessione delle ultime sei settimane sul montare delle tensioni sulla Crimea.

Il presidente ucraino ha detto che le forze russe si sono concentrate lungo il confine "pronte a invadere" il paese, ma ha aggiunto di credere che gli sforzi della comunità internazionale possano porre fine all'aggressione di Mosca e scongiurare il rischio di un conflitto.

Intorno alle 18,45 italiane il Dow Jones cede l'1%, l'indice S&P 500 arretra dello 0,9% e il Nasdaq Composite è in calo dell'1,2%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia