Finmeccanica, al momento no azioni responsabilità contro Orsi - Pansa

giovedì 13 marzo 2014 15:43
 

BUSTO ARSIZIO, Varese, 13 marzo (Reuters) - Finmeccanica non intende per il momento aprire un'azione di responsabilità contro l'ex-AD Giuseppe Orsi, ma si oppone alla richiesta dell'ex manager relativa al pagamento degli stipendi arretrati dal febbraio 2013, data del suo arresto nell'ambito di un'inchiesta su presunte tangenti per la vendita di 12 elicotteri all'India.

Lo ha detto l'attuale AD del gruppo Alessandro Pansa, rispondendo ad una domanda del pm Eugenio Fusco durante il processo contro Orsi e l'ex-AD di AgustaWestland Bruno Spagnolini, imputati di corruzione internazionale.

Finmeccanica non intraprende "azioni di responsabilità prima di una sentenza di primo grado", ha spiegato Pansa al pm, precisando però che "per Orsi abbiamo ricevuto una richiesta di corresponsione di compensi non pagati dal febbraio 2013" cui la società "ha deciso di non dare corso" per rivolgersi al giudice ordinario.

(Emilio Parodi)

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia