Atlantia, ok a programma per investimento 320 mln in Cile

mercoledì 12 marzo 2014 18:44
 

ROMA, 12 marzo (Reuters) - E' entrato in vigore oggi il "Programma Santiago Centro Oriente" per migliorare la situazione del traffico nella capitale sudamericana che prevede investimenti complessivi per 320 milioni di euro.

Lo rende noto un comunicato di Atlantia spiegando che il programma è stato pubblicato oggi sulla Gazzetta Ufficiale cilena, concordato in forma preliminare tra l'ente concedente e la concessionaria Costanera Norte in data 24 aprile 2012.

Costanera Norte è la società titolare della concessione di un'autostrada urbana di 42,5 km all'interno di Santiago. Atlantia controlla Costanera Norte attraverso la holding Grupo Costanera, di cui detiene il 50,01% del capitale sociale.

I primi tre interventi, già approvati a stralcio, sono iniziati a febbraio 2013.

"L'ammontare complessivo degli investimenti previsti pari a circa 320 milioni di euro, la cui remunerazione garantita nell'accordo anche mediante l'installazione di nuovi portali di pedaggiamento", spiega la nota.

Per una lettura integrale del comunicato i clienti Reuters possono fare doppio click su:.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia