Tod's cede oltre 4% su risultati sotto attese, debole avvio 2014

mercoledì 12 marzo 2014 09:48
 

MILANO, 12 marzo (Reuters) - Tod's cede oltre il 4% in Borsa dopo che i conti 2013 si sono mostrati più deboli delle attese e dopo aver annunciato che nelle prime dieci settimane dell'anno le vendite nei DOS esistenti sono scese.

"Il gruppo Tod's ha presentato risultati 2013 sotto le attese", spiega in un report Nomura, che riduce il target price da 105 a 99 euro. Il broker aggiunge che "il trend di breve termine appare peggiorato nella distribuzione retail".

Anche un altro broker italiano sottolinea il debole inizio dell'anno, rivedendo al ribasso le stime per il 2014 e 2015.

Ieri sera Tod's ha annunciato di aver archiviato il 2013 con con un utile netto di 133,8 milioni di euro, in contrazione dell'8% rispetto al 2012. Il consensus Thomson Reuters SmartEstimate prevedeva un utile di 139 milioni.

Intorno alle 9,40 il titolo cede il 4,13% a 95,15 euro con volumi già pari al 75% della media di un'intera seduta.

  Continua...