Borsa Milano poco mossa, bene Mps in attesa conti, vola Cucinelli

martedì 11 marzo 2014 13:12
 

MILANO, 11 marzo (Reuters) - Borsa Milano chiude la mattina poco mossa, in linea con le altre borse europee, impegnate a digerire l'ondata di trimestrali e piuttosto prudenti prima di prendere posizioni forti alla luce delle persistenti tensioni in Ucraina.

"Oggi si fa veramente poco, c'è un po' di shopping trade dopo i recenti ribassi e si guarda ai risultati societari, ma l'attività è ridotta al minimo", dice un trader.

Intorno alle 13 il FTSEMib sale dello 0,2%, come l'Allshare, mentre il derivato resta inchiodato tra 20.700 e 20.950 punti. Volumi poco sopra il miliardo di euro.

L'indice europeo FTSEurofirst 300 cede lo 0,05%, i futures sugli indici Usa sono piatti.

Positivi i titoli bancari che sono invece piatti in Europa, con MPS in rialzo del 2,6% in attesa dei conti (oggi c'è il Cda, domani mattina saranno diffusi i risultati) e dopo la discesa nel capitale di Aleotti e la limatura della Fondazione. "E' curioso, tutti vendono e il titolo sale", commenta ironico un operatore. "Il mercato aspetta i risultati delle banche, ma in generale l'atteggiamento è positivo, visto anche lo spread molto basso", aggiunge il trader. Oggi pubblicheranno i conti anche UNICREDIT e e POP MILANO, quelli di UBI arriveranno domani mattina.

Vivace il settore lusso con FERRAGAMO e TOD'S positive in attesa dei risultati che saranno pubblicati a borsa chiusa. Vola con +6% CUCINELLI che ieri a mercati chiusi ha annunciato un utile 2013 superiore alle attese e un dividendo in crescita. In controtendenza YOOX .

Acquisti su A2A, forte ACEA con +5% dopo i conti diffusi ieri a borsa chiusa insieme con i target del piano 2014-2018. Banca Akros parla di obiettivi "solidi e raggiungibili" e ribadisce il giudizio "accumulate".

Debole ENEL GREEN POWER declassata a "hold" da "buy" da Berenberg.

Debutto sull'Aim a +12% per TRIBOO MEDIA.   Continua...