Borse europee previste in lieve rialzo, occhi puntati su Ucraina

martedì 11 marzo 2014 07:53
 

PARIGI, 11 marzo (Reuters) - I mercati azionari europei sono attesi in lieve rialzo all'apertura, dopo una serie di sedute in perdita, anche se il rimbalzo sarà probabilmente limitato dalle tensioni in Ucraina e dai timori sul possibile rallentamento dell'economia cinese.

Gli spreadbetter finanziari si aspettano che l'indice britannico FTSE 100 apra in aumento di 10-19 punti, pari allo 0,3%; il tedesco DAX dai 33 ai 35 punti, pari allo 0,4%, mentre l'indice francese CAC dovrebbe guadagnare 10-12 punti, pari allo 0,3%.

La situazione in Crimea non sembra alleggerirsi, con le forze pro-russe che ieri hanno aperto il fuoco durante l'assalto a una base ucraina, mentre la Nato ha annunciato l'invio di voli di ricognizione lungo le frontiere orientali.

Anche i timori sulla salute economica e sul consumo dei principali metalli in Cina, alimentati da alcuni recenti dati che indicano un calo dell'export, continuano a pesare sulle scelte degli investitori.

Sul sito it.reuters.com le notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia