Banco Popolare, su Release in corsa cinque investitori Usa- fonti

venerdì 7 marzo 2014 19:27
 

MILANO, 7 marzo (Reuters) - Cinque operatori di private equity Usa, hanno manifestato interesse per l'acquisto della maggioranza di Release, la bad bank nata dalla ristrutturazione di Banca Italease, controllata per l'80% da Banco Popolare .

Secondo due fonti vicine al dossier si tratta di Apollo Global Management, Blackstone, Cerberus, Fortress insieme all'italiana Prelios e Lone Star.

Release ha un portafoglio di impieghi lordi per 3,2 miliardi, in parte di tipo immobiliare e ad aprile dovrebbe essere avviata la due diligence con un numero limitato di soggetti interessati con l'obiettivo di arrivare alle offerte vincolanti.

"E' un portafoglio tutto italiano", spiega una delle fonti.

L'operazione, annunciata dal Banco Popolare a fine febbraio nell'ambito del piano industriale, su cui sta lavorando Equita come advisor, prevede l'acquisto da parte dell'acquirente di almeno il 51% delle quote di Release.

(Andrea Mandalà, Francesca Landini, Valentina Za)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia