Ansaldo Sts, cda propone dividendo 0,16 euro per azione

venerdì 7 marzo 2014 18:06
 

ROMA, 7 marzo (Reuters) - Ansaldo Sts, società del gruppo Finmeccanica, ha chiuso il 2013 con un utile netto consolidato pari a 74,8 milioni di euro rispetto a 75,7 milioni consuntivati nel 2012.

Lo dice una nota della società la quale aggiunge che il Cda ha deciso di proporre all'assemblea la distribuzione di un dividendo pari a 0,16 euro per ciascuna delle circa 180 milioni di azioni aventi diritto, al lordo delle ritenute di legge.

Il valore complessivo dei dividendi proposti (circa 28,8 milioni di euro) risulta analogo a quanto distribuito per l'esercizio 2012. Il valore del dividendo per azione del 2012, rettificato per effetto della quarta tranche di aumento gratuito di capitale sociale del 15 luglio 2013, risulta pari a 0,16 euro allineato tra i due periodi a confronto.

Stefano Siragusa, ad della società, nella nota dichiara: "L'esercizio è da considerarsi positivo e sostanzialmente in linea con le attese".

I clienti Reuters possono leggere la versione integrale del comunicato con un doppio clic su.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia