Cementir, utile 2013 sale 40 mln, Ebitda 169,7 (+23%)

venerdì 7 marzo 2014 15:59
 

ROMA, 7 marzo (Reuters) - Cementir ha chiuso il 2013 con utili e margini in crescita nonostante la contrazione delle attività sul mercato italiano.

I ricavi del gruppo che fa capo alla famiglia Caltagirone sono saliti leggermente rispetto all'anno prima a 988,6 milioni di euro (+1,3%), mentre il margine operativo lordo è salito a 169,7 milioni dai 138,1 milioni del 2012, in crescita del 22,9%.

L'utile netto del gruppo si è attestato a 40,1 milioni di euro dai 16,5 milioni di un anno prima.

Per l'esercizio in corso Cementir, secondo una nota della società, prevede che "una crescita sia in termini di ricavi che di margine operativo lordo con un miglioramento dei principali indicatori economici nei Paesi Scandinavi, in Turchia ed Estremo Oriente".

Nel 2014 Cementir prevede un maggiore contributo dal Waste Management mentre in Italia si aspetta che la domanda di mercato rimarrà debole ma la redditività aziendale è prevista in miglioramento. I clienti Reuters possono leggere il comunicato cliccando su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia