Italcementi inverte rotta a +5%, risp +15%, mercato apprezza riassetto

venerdì 7 marzo 2014 09:21
 

MILANO, 7 marzo (Reuters) - Dopo un avvio debole Italcementi gira decisamente in positivo dopo il riassetto del gruppo annunciato ieri sera che prevede un'Opa volontaria su Ciments Francais, la conversione obbligatoria delle risparmio in ordinarie e un aumento di capitale fino a 450 milioni.

"L'operazione in un'ottica di medio periodo potrebbe creare valore soprattutto se culminasse con la fusione con Ciments Francais, originando sinergie di costo significative", si legge nel daily report di Icbpi.

Un analista non citabile di un broker italiano si limita a commentare che valuta l'operazione "in positivo".

Intorno alle 9,20 Italcementi sale del 3,51%, le risparmio sono in asta di volatilità con un ultimo prezzo a +15,30%, mentre la controllante Italmobiliare sale dell'1,64%. Ciments Francais balza del 12,45% sfiorando il prezzo dell'Opa.

(Gianluca Semeraro)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia