Borsa Milano parte in lieve calo, denaro su Mps con volumi, giù Telecom

venerdì 7 marzo 2014 09:12
 

MILANO, 7 marzo (Reuters) - Piazza Affari parte in lieve calo in linea con le altre piazze europee in attesa del dato sull'occupazione Usa, driver importante per stabilire lo stato di salute della prima economia mondiale.

Nelle prime battute l'indice FTSE Mib cede lo 0,30%, l'Allshare lo 0,20%. Allineate Londra, Parigi e Francoforte.

Sugli scudi MONTE PASCHI con i quotidiani che si esercitano nell'individuare possibili venditori e compratori degli ultimi due giorni. A meno di dieci minuti dall'avvio i volumi già si fanno notare: è stato scambiato più del 20% della media dell'intera seduta degli ultimi 30 giorni.

TELECOM ITALIA cede il 2,63% dopo aver annunciato i conti 2013 e la rinuncia al dividendo. "I trend operativi del quarto trimestre sono sostanzialmente allineati alle attese con leggeri scostamenti positivi in termini di net debt. La rinuncia del dividendo per le ordinarie è coerente con l'obiettivo di deleverage del piano triennale", si legge nel daily report di Icbpi.

Debole ITALCEMENTI che ieri ha annunciato un riassetto del gruppo con un'opa volontaria su Ciments Francais, la conversione obbligatoria delle risparmio in ordinarie e un aumento di capitale fino a 450 milioni.

Sugli scudi dopo i conti BREMBO, GEOX e VALSOIA. Realizzi su PININFARINA.

(Gianluca Semeraro)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia   Continua...