Telecom, cedola cancellata in 2014, torna in 2015, debito sotto 27 mld

venerdì 7 marzo 2014 07:44
 

MILANO, 7 marzo (Reuters) - Telecom Italia raggiunge il target di debito netto sul 2013 sotto quota 27 miliardi di euro, vara l'annunciata cancellazione della cedola delle ordinarie, ma promette di tornare a distribuirla nel 2015.

Lo dice una nota della società, che annuncia anche il riacquisto di obbligazioini per 500 milioni di euro e una cedola sulle risparmio a 2,75 centesimi.

Il gruppo chiude l'anno con una perdita consolidata a 674 milioni euro, dopo la svalutazione dell'avviamento, con ricavi 2013 a 23,4 miliardi ed Ebitda a 9,7 miliardi.

Continua la pressione sul mercato interno con i ricavi della divisione domestica in calo del 9,6% a 16,165 miliardi.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia