Forex, euro poco mosso su dlr, cautela investitori in attesa Bce

giovedì 6 marzo 2014 09:45
 

LONDRA, 6 marzo (Reuters) - Euro poco variato sul dollaro
nei primi scambi sulla piazza londinese, con gli investitori
poco propensi a prendere posizioni aggressive, dopo il recente
calo della valuta unica, in attesa dell'esito del meeting di
politica monetaria della Banca centrale europea.
    Nelle attese degli economisti, Francoforte non dovrebbe
procedere a un taglio del costo del denaro dall'attuale minimo
storico dello 0,25%.
     Ma la persistenza dell'inflazione sotto la soglia dell'1%,
all'interno della cosiddetta area di pericolo, ha lasciato
comunque aperta la porta a speculazioni relative al varo di
misure espansive, come lo stop alla sterilizzazione dei titoli
di Stato acquistati all'interno del vecchio 'Securities Market
Programme'.
    Intorno alle 9,30 la valuta unica passa di mano a 1,3725
dollari da 1,3732 dell'ultima chiusura, lontano
dal picco 2014 a 1,3824 segnato a fine febbraio. 
    "Ci si aspetta la Banca centrale europea prima o poi allenti
la politica moneteraria, ma è difficile trovare fattori decisivi
che supportino una mossa in tal senso a questo giro", commenta
lo strategist di State Street Bart Wakabayashi.
    Secondo gli analisti di Citi c'è il rischio che la Bce
deluda i mercati, fornendo uno stimolo monetario inferiore alle
attese, cosa che darebbe supporto all'euro.
    La valuta unica, ad ogni modo, è ancora esposta a possibili
pressioni negative nel caso di una nuova escalation della crisi
ucraina, su cui sono in corso negoziati di altro livello tra
Russia e Occidente, senza che siano stati fatti molti passi
avanti.
     
              
                             ORE 9,37               CHIUSURA
 EURO/DOLLARO         1,3724/26                 1,3732  
 DOLLARO/YEN          102,72/75                 102,30  
 EURO/YEN          141,00/03                 140,47 
 EURO/STERLINA     0,8202/10                 0,8212   
 ORO SPOT         1.333,00/3,20          1.337,01/7,38
    
    
 
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia