Mediobanca tonica in borsa su pioggia aumenti capitale banche

mercoledì 5 marzo 2014 12:05
 

MILANO, 5 marzo (Reuters) - La pioggia di aumenti di capitale da parte delle banche italiane, in vista degli esercizi Bce, aiuta il titolo Mediobanca con il mercato che comincia a fare calcoli sull'impatto che le ricapitalizzazioni avranno sui ricavi di Piazzetta Cuccia.

Dopo le operazioni anticipate da Banco Popolare (1,5 miliardi) e Popolare Sondrio (350 milioni) nelle scorse settimane, ieri è stato il turno di Credito Valtellinese che ha annunciato un aumento di capitale fino a 400 milioni con esecuzione attesa entro il primo semestre. Ciò in aggiunta alle ricapitalizzazioni, già calendarizzate da tempo, di Monte dei Paschi, Popolare Milano e Carige, in cui Mediobanca ha già ufficialmente un ruolo nei consorzi.

"Una banca che è pronta a beneficiare di più di questa ondata di aumenti di capitale è sicuramente Mediobanca", si legge in un report odierno di Fidentiis Equities.

"Da quello che sappiamo Mediobanca è destinata a giocare un ruolo di primo piano nella maggior parte degli aumenti di capitale e questo può dare un forte impulso alle commissioni del secondo semestre dell'investment banking", prosegue il report.

"Assumendo che ogni aumento di capitale abbia bisogno di un coordinator domestico più un 'bulge bracket' che gestisca i conti non domestici, possiamo ipotizzare che questi coordinator siano destinati a fare pre-underwriting su circa il 30% del totale. Ipotizzando una commissione media del 3% questo può portare a circa 36 milioni di euro di commissioni nel secondo semestre che si traduce in un +3-5% sulla 'bottom line' del gruppo a seconda del tax rate utilizzato", calcola l'analista.

"Nel complesso può non sembrare un miglioramento delle stime massiccio ma insieme alla riduzione in corso del portafoglio equity, contribuirà a dare più visibilità al core business di Mediobanca", conclude il report.

Intorno alle 11,45 Mediobanca sale dell'1,58% a 7,40 euro con volumi che già superano la media sull'intera seduta degli ultimi 5 giorni e rappresentano oltre l'85% di quella degli ultimi 30 giorni. Lo stoxx europeo del settore bancario sale dello 0,22%, quello italiano dello 0,90%.

(Gianluca Semeraro)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia