Eni prevede modifica favorevole contratti gas con Gazprom -Scaroni a CNN

mercoledì 5 marzo 2014 11:57
 

MILANO, 5 marzo (Reuters) - Eni prevede una modifica favorevole dei contratti sul gas stipulati con Gazprom .

Lo ha detto ieri sera l'AD Paolo Scaroni in una intervista a CNN. "Ci aspettiamo delle modifiche ai nostri contratti gas in nostro favore. Abbiamo appena raggiunto un nuovo accordo quadro con Statoil in questo senso e avvieremo nuovi negoziati con Gazprom nelle prossime settimane".

In riferimento alla situazione Ucraina, Scaroni ha osservato che al momento non ci sono impatti. "Certo, se consideriamo uno scenario catastrofico, in cui il gas russo non affluisse più attraverso l'Ucraina, la situazione sarebbe differente. È uno scenario che francamente non mi aspetto ma che è sempre possibile e noi dobbiamo sempre essere preparati anche agli scenari catastrofici".

Eni è presente in Ucraina nell'esplorazione sia di shale gas sia di gas convenzionale. "Non abbiamo attualmente espatriati nel paese, aspettiamo di vedere se la situazione torna alla normalità e sicuramente tornerò nel paese ed entrerò in contatto con le nuove autorità", ha concluso Scaroni.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia