Creval aumento capitale non finalizzato ad acquisizioni - Fiordi

martedì 4 marzo 2014 19:08
 

MILANO, 4 marzo (Reuters) - L'aumento di capitale fino a 400 milioni appena annunciato da Credito Valtellinese non è finalizzato ad operazioni di acquisizione.

Lo ha detto l'AD, Miro Fiordi nel corso della conference call sui risultati 2013 e sul piano industriale che include anche un rafforzamento patrimoniale attraverso un aumento di capitale che la banca conta di eseguire entro giugno.

"Non abbiamo alcuna valutazione in corso per finalizzare l'operazione di aumento per acquisizioni", ha detto Fiordi.

L'AD ha sottolineato che la principale finalità dell'operazione è quella di rafforzare il capitale per allinearlo ai migliori standard anche per risucire ad affrontare nel migliore dei modi l'asset quality review e lo stress test.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia