Ucraina ratifica prestito Ue da 610 mln euro concordato in 2013

martedì 4 marzo 2014 10:22
 

KIEV, 4 marzo (Reuters) - Il parlamento ucraino ha ratificato un accordo per accettare un prestito da 610 milioni di euro dall'Unione europea, concordato a febbraio 2013 ma mai ratificato sotto la presidenza del leader pro-russo ora deposto Viktor Yanukovich.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia