Chrysler, vendite Usa in crescita dell'11% a febbraio

lunedì 3 marzo 2014 14:57
 

MILANO, 3 marzo (Reuters) - Chrysler ha registrato a febbraio un incremento delle vendite negli Usa dell'11% a 154.866 unità.

Lo dice una nota del gruppo Fiat che parla del miglior febbraio dal 2007 e del quarantasettesimo mese consecutivo di crescita per la controllata Usa.

Il marchio Jeep ha conseguito un incremento del 47%, segnando il miglior febbraio di sempre, grazie anche alle difficili condizioni climatiche che hanno spinto gli acquisti verso i fuoristrada. Le vendite di Ram pickup sono cresciute del 26%, il marchio Fiat ha registrato un aumento del 5%; +1% il marchio Chrysler, in calo dell'11% il marchio Dodge.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia