Panama, Autorità Canale valuterà altre opzioni se consorzio non rispetta accordo

venerdì 28 febbraio 2014 17:01
 

PANAMA CITY, 28 febbraio (Reuters) - L'Autorità del Canale di Panama prevede di firmare giovedì prossimo l'accordo con il consorzio dei costruttori (di cui fa parte Salini-Impregilo) e portare a termine i lavori di ampliamento del canale; ma è pronta a valutare altre opzioni se il consorzio non rispetta l'accordo.

"Ci aspettiamo di firmare il documento in questione entro giovedì", ha detto l'amministratore del Canale di Panama Jorge Quijano.

L'autorità del Canale di Panama e il consorzio guidato dalla spagnola Sacyr hanno raggiunto un accordo preliminare per il completamento dei lavori di espansione del canale in un progetto che vede costi aggiuntivi di oltre 1,6 miliardi di dollari.

L'intesa prevede che l'Autorità del Canale e il consorzio Gupc versino 100 milioni ognuno di liquidità immediata necessaria per la ripresa dei lavori.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia