A2A, tre in gara per impianto a carbone in Montenegro

venerdì 28 febbraio 2014 15:47
 

PODGORICA, 28 febbraio (Reuters) - L'utility del Montenegro EPCG, controllata al 43,7% da A2A, ha detto che rimangono tre offerenti nella gara per realizzare un'unità a carbone con una capacità di 220-230 mw nell'impianto di Pljevlja, dopo l'uscita di un consorzio guidato dalla slovacca Istroenergo.

Il cda EPCG ha detto che i negoziati proseguiranno con la ceca Skoda Praha, controllata da CEZ, con China Machinery Engineering Corporation e con Hubei Electric Power Survey & Design Institute.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia