Allianz cede in borsa su target utile operativo 2014 piatto

giovedì 27 febbraio 2014 16:11
 

FRANCOFORTE, 27 febbraio (Reuters) - Allianz cede in borsa dopo i conti 2013 e soprattutto dopo aver previsto un utile operativo di gruppo nel 2014 piatto rispetto all'anno scorso a causa dell'andamento della divisione di risparmio gestito.

Gli investitori stanno ignorando l'aumento del dividendo (+18% a 5,30 euro per azione) concentrandosi invece sull'obiettivo di un utile operativo di 10 miliardi per il 2014, con uno scarto di 500 milioni in più o in meno, contro i 10,1 miliardi del 2013 con un incremento del 7,8%.

In particolare Allianz si aspetta una performance debole nell'asset management dopo che Mohamed El-Erian, Ceo di Pimco, controllata dal colosso tedesco, ha sorpreso la comunità degli investitori annunciando il suo addio alla società.

L'utile netto di pertinenza del 2013 è stato di 6 miliardi con un incremento del 14,6%, mentre i ricavi sono saliti del 4,1% a 110,8 miliardi.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia