Usa, udienza commissione Senato su banche svizzere ed evasione fiscale

mercoledì 26 febbraio 2014 12:09
 

WASHINGTON, 26 febbraio (Reuters) - La commissione investigativa permanente del Senato interrogherà oggi banchieri svizzeri, che si ipotizza abbiano aiutato contribuenti Usa a evadere il fisco e i loro accusatori.

Ieri la commissione ha avanzato l'ipotesi di nuovi comportamenti illeciti da parte di Credit Suisse e ha accusato il Dipartimento di Giustizia Usa di non andare a fondo della questione.

Il Dipartimento di Giustizia sta indagando 14 banche svizzere da cinque anni, dopo che UBS ha ammesso di aiutare i contribuenti Usa a evdare il fisco e ha iniziato a fornire informazioni sulla clientela.

La commissione, presieduta da Carl Levin, ha detto ieri in un rapporto che Credit Suisse ha aperto conti svizzeri per oltre 22.000 clienti Usa, con asset per 12 miliardi di dollari.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia