Endesa, utile netto 2013 cala 8%, pesano riforme settore elettrico

mercoledì 26 febbraio 2014 08:38
 

MADRID, 26 febbraio (Reuters) - Il gruppo elettrico spagnolo Endesa, controllato da Enel, ha accusato una contrazione dell'utile netto d'esercizio dell'8% a 1,88 miliardi di euro, un risultato penalizzato dalle riforme del settore elettrico spagnolo.

Endesa ha precisato che le riforme hanno avuto un impatto negativo di 933 milioni di euro sull'Ebitda, sceso del 4% a 6,72 miliardi di euro.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia