Governo, presto riduzione a doppia cifra del cuneo fiscale - Renzi

lunedì 24 febbraio 2014 14:52
 

ROMA, 24 febbraio (Reuters) - Il governo realizzerà in tempi brevi la riduzione a due cifre del cuneo fiscale, la restituzione totale dei crediti vantati dalle imprese con la pubblica amministrazione e la costituzione di fondi di garanzia per le Pmi.

Lo ha annunciato il neo presidente del Consiglio, Matteo Renzi, nel discorso che sta pronunciando in Senato per chiedere la fiducia.

"Il primo elemento sul quale c'è il nostro impegno è lo sblocco totale dei debiti della PA attraverso un diverso utilizzo della Cassa depositi e prestiti; il secondo è la costituzione e il sostegno di fondi di garanzia, anche attraverso un diverso utilizzo non solo della Cdp, per le Pmi che non riescono ad accedere al credito", ha detto Renzi.

"Il terzo punto è una riduzione a doppia cifra del cuneo fiscale attraverso misure serie, irreversibili, legate non solo alla riduzione della spesa, che porterà nel primo semestre 2014 a vedere risultati immediati", ha aggiunto il premier.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia