Bce pronta a tasso negativo su depositi se necessario - Visco a Mni

lunedì 24 febbraio 2014 11:24
 

FRANCOFORTE, 24 febbraio (Reuters) - La Banca centrale europea è pronta a valutare l'ipotesi di portare in territorio negativo i tassi sui depositi marginali anche in considerazione dell'esperienza danese rivelatasi "non male".

Lo dice all'agenzia stampa 'Mni' il governatore di Banca d'Italia e consigliere Bce Ignazio Visco.

A margine del vertice G20 di Sydney il numero uno di Via Nazionale spiega che non è "scontato" che la banca centrale adotti un provvedimento di politica monetaria in occasione del prossimo consiglio mensile sui tassi in agenda il 6 marzo.

"Se necessario, siamo pronti a valutare di passare in negativo con il tasso sui depositi. L'esperienza danese non mi sembra un'esperienza negativa" spiega.

Attualmente pari a zero, il tasso sui depositi marginali è quello che Francoforte corrisponde alle banche che 'parcheggiano' liquidità presso la banca centrale da un giorno all'altro.

Mario Draghi ha in più occasioni già affermato che l'Eurotower è "tecnicamente" pronta a tassi negativi sui depositi straordinari.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia