Saipem, nuovi contratti offshore per 520 mln dlr in Indonesia e Congo

lunedì 24 febbraio 2014 10:10
 

MILANO, 24 febbraio (Reuters) - Saipem si è aggiudicata nuovi contratti di ingegneria e costruzione offshore in Indonesia e nella Repubblica del Congo, per un valore totale di circa 520 milioni di dollari, secondo un comunicato.

In Indonesia, Eni ha assegnato a un consorzio guidato da Saipem il contratto Epci per una Floating Production Unit (FPU), una unit di produzione galleggiante, di nuova costruzione, destinata allo sviluppo del progetto del Jangkrik Complex. Il consorzio vede la partecipazione di Hyundai Heavy Industries Ltd e della jv tra Saipem, Tripatra Engineers & Constructors e Chiyoda. Il valore totale del contratto per il progetto ammonta a 1,1 miliardi di dollari.

Nella Repubblica del Congo, Saipem si è aggiudicata un contratto da parte di Aker Solutions per la fabbricazione di strutture sottomarine, tra cui quelle di ancoraggio, per il progetto Moho.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia