Tenaris, guidance Ebitda 2014 non cambierà con determinazione finale su dazi - AD

venerdì 21 febbraio 2014 15:58
 

MILANO, 21 febbraio (Reuters) - La determinazione finale del dipartimento del Commercio Usa sui dazi alle importazioni non cambierà sostanzialmente la guidance di Tenaris sui margini.

Lo ha detto l'amministratore delegato del gruppo italiano, Paolo Rocca, nel corso della conference call di presentazione dei risultati dell'anno scorso.

"Non mi aspetto un grande impatto sul 2014 dalla determinazione finale (del dipartimento del Commercio Usa) per via del tempo che passerà per ridurre le scorte che sono state costruite negli ultimi mesi", ha spiegato Rocca.

Anche in caso di imposizione di dazi ai produttori coreani, soluzione che Tenaris considera probabile per via dell'incompletezza dei dati presi in considerazione dal dipartimento Usa nella determinazione del 18 febbraio scorso, "non cambierà la nostra guidance sull'Ebitda, che vediamo più o meno stabile rispetto al 2013, perché ci vorrà tempo per ridurre le scorte accumulate".

Diverso il discorso sul 2015, secondo Rocca, quando la decisione presumibilmente favorevole del dipartimento Usa porterà "ad un incremento dei margini".

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia