Wall Street - Stocks to watch del 20 febbraio

giovedì 20 febbraio 2014 12:43
 

20 febbraio (Reuters) - I futures sugli indici di Wall
Street sono in lieve calo, facendo pensare a un avvio di seduta
all'insegna dell'incertezza.
    Gli investitori hanno adottato un atteggiamento prudente,
sebbene lo scossone dell'acquisizione di WhatsApp da parte di
FACEBOOK, operazione da 16 miliardi di dollari, abbia
rimesso in movimento il mercato dell'M&A. 
    Il calendario delle trimestrali contempla due big come
HEWLETT-PACKARD e WALMART.  
    L'agenda macroeconomica prevede i prezzi al consumo di
gennaio, stimati in rialzo dello 0,1% congiunturale e dell'1,6%
su anno (identiche le stime al netto dei settori energia e
alimentare), le richieste settimanali di sussidi alla
disoccupazione, che dovrebbero scendere a 335.000 unità,
l'indice Pmi Markit flash sull'attività manifatturiera di
febbraio, previsto in calo a 53,2, gli indici compositi di
gennaio, stimati in rialzo dello 0,4%, e l'indice Philly Fed di
febbraio, che dovrebbe calare a 8.    
    Attorno alle 12,40 italiane, il futures sullo S&P 500 
perde 3 punti (-0,16%), il derivato sul Nasdaq scende di
8,75 punti (-0,16%) e il contratto a marzo sul Dow Jones 
arretra di 22 punti (-0,04%).
    Il mercato obbligazionario vede prezzi praticamente
invariati: il benchmark decennale guadagna 4/32 e
rende il 2,72%.    
               
    I titoli in evidenza oggi:
    Evercore ha tagliato il rating di FACEBOOK ad
equal-weight da overweight, portando il target price a 60 da 70
dollari.
    QUANTA SERVICES ha chiuso il quarto trimestre con un
utile per azione di 50 cent, meglio dei 40 cent stimati dagli
analisti.
    VISA e MASTERCARD hanno scelto Host Card
Emulation (HCE), una tecnologia svillupata da GOOGLE 
per gli apparecchi dotati di Android, come base per il sistema
di pagamenti basati su cloud.
    Il colosso del private equity BLACKSTONE GROUP e il
fondo sovrano di Singapore Gic, secondo tre fonti vicine al
dossier, sono in trattative avanzate per acquisire una quota di
minoranza di Kronos, operazione che dovrebbe avvenire sulla base
di una valutazione della società di software per la gestione
delle risorse umane di circa 4,5 miliardi di dollari.
    Il fondo attivista Trian Partners, che fa capo a Nelson
Peltz, ha inviato una lettera e un libro bianco al Cda di
PEPSICO per tornare a fare pressioni per scorporare il
business delle bevande da quello degli snack.
    HORMEL FOODS ha archiviato il primo trimestre
fiscale con un utile per azione di 57 cent, un cento meno delle
previsioni.
    Barclays, secondo quanto si legge su Theflyonthewall.com, ha
tagliato il rating di APPLE ad equal weight da
overweight.    
                                
    
    
    Sul sito  www.reuters.it  altre notizie Reuters in italiano.
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia