Forex, deboli dati Pmi fiaccano euro in apertura

giovedì 20 febbraio 2014 10:04
 

LONDRA, 20 febbraio (Reuters) - Partenza debole per l'euro
sui mercati europei dopo che l'indagine sulle aspettative dei
direttori acquisti (Pmi) delle rmprese francesi ha mostrato
risultati decisamente inferiori alle previsioni.
    Secondo i dati preliminari delle indagini Pmi, il terziario
francese ha segnato a febbraio la contrazione piu' incisiva
degli ultimi nove mesi, mentre l'indice composito per
manifattura e servizi d'oltralpe si e' indebolito a 47,6 da 48,9
in gennaio.
    Il Pmi preliminare per la zona euro ha confermato lo
scenario emerso dai dati francesi, con l'indice composito della
zona euro a 52,7 in febbraio, al di sotto delle aspettative di
53,1 e poco sotto il valore di gennaio a 52,9.
    Le statistiche hanno posto l'accento sulla debolezza delle
prospettive economiche per la zona euro.
         
                             ORE 10,00               CHIUSURA
 EURO/DOLLARO         1,3700/02                 1,3732  
 DOLLARO/YEN          101,82/84                 102,31  
 EURO/YEN          139,43/48                 140,48 
 EURO/STERLINA     0,8226/28                 0,8232  
 ORO SPOT         1.314,00/4,75          1.312,25/2,05
    
   
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. 
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia