Banco Popolare, S&P declassa rating lungo termine a 'BB-'

giovedì 20 febbraio 2014 08:57
 

MILANO, 20 febbraio (Reuters) - Standard & Poor's ha abbassato la propria valutazione sul merito di credito a lungo termine di Banco Popolare, quarta banca italiana, portando il giudizio da 'BB' a 'BB-'.

A monte del declassamento, dice una nota dell'agenzia diffusa ieri in tarda serata, il debole profilo finanziario dell'istituto e il rischio di ulteriori perdite sui crediti.

"Il profilo finanziario di Banco Popolare è più debole di quello di molte controparti e a nostro parere è improbabile si rafforzi in linea alle stime precedenti" scrive S&P.

"Il rating riflette la nostra previsione in base a cui, noostante l'aumento di capitale, la posizione patrimoniale della banca resta esposta a rischi potenziali legati a ulteriori perdite sui crediti da mettere in ralzione al livello elevato e crescente di asset non-performing assets" aggiunge.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia