Facebook compra Whatsapp per 16 miliardi di dollari

giovedì 20 febbraio 2014 08:23
 

20 febbraio (Reuters) - Facebook Inc ha annunciato l'acquisto del servizio di messaggistica mobile WhatsApp per circa 16 miliardi in contanti e azioni in un'operazione che colloca il maggiore social network del mondo più vicino al cuore della comunicazione mobile.

In particolare, la transazione comporta l'esborso di 4 miliardi di dollari in contanti e 12 miliardi in azioni per un controvalore superiore a quello dell'Ipo della stessa Facebook.

Il cofondatore e AD di WhatsApp Jan Koum entrerà a far parte del cda di Facebook.

Secondo Rick Summer, analista di Morningstar, se è vero che gli investitori daranno il benvenuto all'inglobamento in Facebook di un asset con tassi di crescita così elevati, allo stesso tempo una simile operazione potrebbe accendere i riflettori sulle debolezze strutturali del social network, che ha visto la crescita rallentare negli ultimi trimestri.

Le azioni Facebook hanno perso il 2,5% a 66,36 nel dopo borsa ieri da una chiusura a 68,06 al Nasdaq.

"Da qualsiasi punto di vista la si guardi questa è un'operazione costosa e una scommessa molto grande e le scommesse molto grandi o funzionano o vanno male", ha detto Summer. "Date le dimensioni relative e la valutazione dell'azienda, questa è un'operazione molto significativa e potrebbe non essere l'ultima".

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia