Crisi emergenti, G20 pronto ad agire - Saccomanni

mercoledì 19 febbraio 2014 10:06
 

ROMA, 19 febbraio (Reuters) - Il G20 finanziario è pronto ad agire per rafforzare la ripresa globale, su cui pesano rischi al ribasso dovuti alle tensioni nei mercati emergenti.

Lo ha detto il ministro uscente dell'Economia, Fabrizio Saccomanni, intervenendo al consiglio direttivo dell'Ifad.

"Oggi le prospettive economiche sono più ottimistiche, con una ripresa globale indicata a +3,7% nel 2014 e al 3,9 nel 2015. In ogni caso, la fragilità globale e i rischi al ribasso persistono", dice il ministro.

"Le turbolenze nei mercati emergenti mostrano che la ripresa globale è ancora vulnerabile. Il G20 dei ministri finanziari si sta confrontando su questa sfida ed è pronto ad assumere qualsiasi iniziativa per rafforzare i fondamentali della ripresa globale", ha aggiunto.

(Giuseppe Fonte)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia