Pop Vicenza, aumento da 700 milioni previsto tra luglio e settembre - DG

martedì 18 febbraio 2014 18:24
 

VICENZA, 18 febbraio (Reuters) - Banca Popolare di Vicenza prevede di realizzare l'aumento di capitale entro settembre per la parte in opzione ai soci dell'ammontare di 700 milioni di euro, mentre per i restanti 300 milioni destinati a nuovi soci i tempi saranno più lunghi, oltre un anno.

Lo ha detto il direttore generale Samuele Sorato, nel corso della conferenza stampa convocata dopo il Cda che ha deliberato di procedere all'avvio di un aumento complessivo da 1 miliardo di euro.

"Non abbiamo ancora le tempistiche degli aumenti di capitale. Nel giro di poche settimane andremo a definire le modalità", ha precisato Sorato.

Per quanto riguarda la prima parte da 700 milioni riservata ai soci e possessori di obbligazioni convertibili il manager tuttavia stima un periodo "tra luglio e settembre".

"Per i restanti 300 milioni partirà una campagna soci che durerà oltre un anno", ha aggiunto.

(Andrea Mandalà)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia