Forex, yen debole sui cross dopo Banca Giappone, euro consolida

martedì 18 febbraio 2014 10:27
 

LONDRA, 18 febbraio (Reuters) - Negli scambi di metà
mattinata sulla piazza londinese dollaro ed euro viaggiano sui
massimi del mese nei confronti dello yen, su cui pesa l'ultima
pur prevista mossa di Banca del Giappone in tema di politica
monetaria.
    Oltre a confermare il costo del denaro sugli attuali minimi
e l'ammontare degli acquisti mensili nella cornice del programma
di 'quantitative easing', l'istituto centrale nipponico ha
stabilito l'estensione di uno schema aggiuntivo mirato a
favorire l'estensione del credito.
    Con l'intento di sostenere il mercato interbancario sono
state prorogate di un anno tre specifiche categorie di prestiti
agli istituti di credito, di cui si è inoltre proceduto a
innalzare il tetto massimo.
    La mossa della banca centrale ha messo le ali all'indice
Nikkei, che ha chiuso la seduta in rialzo di oltre 3%,
penalizzando invece il cambio che tende a muoversi in direzione
opposta agli indici di borsa. 
    
                             ORE 10,25               CHIUSURA
 EURO/DOLLARO         1,3713/14                 1,3706  
 DOLLARO/YEN          102,44/46                 101,92  
 EURO/YEN          140,46/51                 139,68 
 EURO/STERLINA     0,8219/22                 0,8202   
 ORO SPOT         1.319,39/0,35          1.328,49/9,71 
    
 
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia