LVenture,piano vede utile netto 3-4 mln in 2017,studia aumento capitale

martedì 18 febbraio 2014 08:41
 

MILANO, 18 febbraio (Reuters) - Il Cda di LVenture ha approvato il budget 2014 e il piano industriale 2015-2017 che vede un utile netto tra 3 e 4 milioni di euro nel 2017 e un aumento di capitale in fase di studio entro quest'anno.

E' inoltre atteso il raggiungimento, al termine del periodo di riferimento, di un portafoglio di partecipazioni in 59 startup nel settore delle tecnologie digitali per un valore complessivo di investimenti pari a circa 11 milioni di euro, si legge in una nota.

Sul fronte dei dividendi l'obiettivo è un payout pari al 50% degli utili attesi al termine del periodo di riferimento del piano, "previa copertura delle perdite cumulate negli anni di avviamento dell'attività".

Il piano - spiega il comunicato - mira "allo sviluppo di un posizionamento della società quale operatore leader nel Venture Capital in Italia e a livello internazionale nell'attività di investimento in imprese digitali innovative, e al conseguimento di un significativo livello di redditività derivante dalle exit (valorizzazione dell'investimento tramite cessione delle partecipazioni nelle startup), che si prevede di effettuare a partire dal 2015".

Al fine di raccogliere le risorse finanziarie per gli investimenti e finanziare l'attività corrente, il Cda ha conferito mandato all'AD di procedere allo studio di un'operazione di aumento di capitale, che verrà esaminata in una prossima riunione del consiglio.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia