Fiat, Marchionne non esclude espansione partnership oltre Chrysler

martedì 14 gennaio 2014 15:09
 

DETROIT, 14 gennaio (Reuters) - Fiat non esclude partnership con altri operatori dopo la fusione con Chrysler, perchè ritiene che le economie di scala siano cruciali per riuscire a competere.

Lo ha detto l'AD Sergio Marchionne, durante il salone dell'auto a Detroit.

(Tradotto da Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com,+39 02 66129431, Reuters messaging: stefano.rebaudo.reuters.com@reuters.net)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano

Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia