Borsa Milano riduce perdite con Europa, strappo al rialzo di Mediaset

martedì 14 gennaio 2014 12:58
 

MILANO, 14 gennaio (Reuters) - Piazza Affari riduce le
perdite iniziali per portarsi, insieme alle altre borse europee,
poco sotto la parità in vista di un avvio tranquillo a Wall
Street dopo il forte calo di ieri.
    Motore dell'indice sono come sempre le banche, migliorate
dopo un avvio pesante, mentre strappa al rialzo Mediaset nella
seconda parte della mattinata in coincidenza con la rottura di
importanti resistenze.
    "Siamo partiti male ma poi ci siamo ripresi grazie alle
banche, che sono molto tranquille dopo il balzo di ieri", dice
un trader. Un altro cita il dato "molto positivo" della
produzione industriale europea di novembre che rasserena
sull'economia della zona euro: "Non solo il dato è oltre le
attese, anche ottobre è stato rivisto al rialzo", dice.
    Intorno alle 12,45 il FTSEMib cede lo 0,36%, come
l'Allshare, mentre il futures sul FTSEMib si muove
tra 19.600 e i 19.700 punti. I volumi sono intorno a 1,15
miliardi di euro.
    L'indice europeo FTSEurofirst 300 cede lo 0,3%, i
derivati sugli indici Usa sono in frazionale rialzo.
    * Accelera bruscamente MEDIASET in concomitanza con
il superamento delle resistenze di 3,9 e 4 euro. "Non so se
siano ricoperture di chi era short o siano posizioni lunghe, ma
i volumi dicono che salirà ancora", dice un trader che ricorda
come il titolo sia spesso molto speculato. Nel settore brilla
oggi anche RCS, su cui sembrano stringersi i tempi per
la cessione di Finelco (radio). "E' ben impostata da qualche
tempo, anche con buoni volumi", aggiunge il trader.
    * Acquisti su SAIPEM, che secondo gli analisti si
riposiziona sui multipli dell'operazione Amec-Foster Wheeler
annunciata ieri. 
    * Tra banche in parziale recupero dopo un avvio debole,
spicca Mps che conquista il segno più fino a salire di
oltre il 2%. Trader e analisti citano le attese di una conferma
dei vertici dell'istituto e la cessione, annunciata ieri a
mercati chiusi, di 551 milioni di crediti. Nel pomeriggio di
oggi è previsto un Cda in cui presidente e AD dovrebbero
annunciare se intendono restare alla guida della banca.
 Tra le peggiori, nel settore, c'è POP MILANO
, anch'essa in attesa che si chiarisca la questione
vertici. 
    * In luce BUZZI, STM, PIRELLI,
piatta FIAT.
    * Soffre il lusso dopo un report di Nomura piuttosto
prudente sulle prospettive del settore europeo, che potrebbe
essere investito da un generale deprezzamento. 
    
    
    
    ** AZIONARIO ITALIANO **
I prezzi delle azioni trattate sul mercato telematico italiano 
possono essere visualizzati con un doppio click sui seguenti 
codici ........   
                  
                
     
Market statistics................................ 
20 maggiori rialzi (in percentuale).............. 
20 maggiori ribassi (in percentuale)............. 
    
Indice FTSE IT Allshare 
Indice FTSE Mib.......  
Indice FTSE Italia Star 
Indice FTSE Italia Mid Cap... 
Indice FTSE Italia Small Cap 
Indice FTSE Italia Micro Cap. 
Guida per azionario Italia.... 
    
    ** DERIVATI DI BORSA ** 
Futures su FTSE Mib..........<0#IFS:>
Mini FTSE Mib.................<0#IFM:>
Guida a futures e opzioni.... 
Guida a opzioni..............  
    ** BORSE EUROPEE **
 Commento su titoli europei ........ 
 Speed guide borse europee.......... 
 Indici pan europei ........ 
 Dati analitici paneuropei... 
 Indice FTSEurofirst 300.......... 
 Indice Stoxx..................... 
 Indice Eurostoxx................. 
 Maggiori rialzi/ribassi settori Stoxx ........ 
 Maggiori rialzi/ribassi settori Eurostoxx..... 
 10 maggiori rialzi/ribassi titoli Stoxx....... 
 10 maggiori rialzi/ribassi titoli Euro Stoxx.. 
 25 maggiori rialzi europei......... 
 25 maggiori ribassi europei........ 
 25 titoli più attivi in valore .... 
  
 Guida a informazioni Reuters ....... 
 Guida a azionario .................. 
 Chain degli indici italiani 
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le
top news anche su www.twitter.com/reuters_italia