Portugal Telecom, antitrust Brasile approva fusione con Oi

martedì 14 gennaio 2014 12:28
 

RIO DE JANEIRO, 14 gennaio (Reuters) - L'autorità antitrust brasiliana Cade ha approvato la fusione tra Grupo Oi e la controllante Portugal Telecom, senza restrizioni, si legge sulla gazzetta ufficiale brasiliana.

Le due società a ottobre hanno annunciato un piano per integrare le loro attività e formare un gruppo con oltre 100 milioni di abbonati e quasi 19 miliardi di dollari annui di fatturato.

(tradotto da Redazione Milano, reutersitaly@thomsonreuters.com, +39 02 66129431, Reuters messaging: stefano.rebaudo.reuters.com@reuters.net)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia