Btp in rialzo, prosegue umore positivo, spread stringe a 206 pb

martedì 14 gennaio 2014 12:04
 

MILANO, 14 gennaio (Reuters) - Umore positivo sui titoli di
Stato italiani che, dopo aver registrato una certa pressione in
vista delle aste, hanno spazio sufficiente - secondo i trader -
per raggiungere nuovamente i massimi di inizio anno. 
    Attorno alle 11,50, il differenziale Btp/Bund sul tratto
decennale si muove in restringimento rispetto ai livelli di
chiusura di ieri e si situa in area 206 punti base.   
    Una certa pressione si è vista invece in giornata
specificamente sui titoli in asta ieri, in vista delle
riaperture di oggi pomeriggio. Pressione tuttavia già rientrata
a fine mattinata. 
    "Prosegue il 'mood' positivo che ha caratterizzato il
mercato da fine anno fino alla breve interruzione registrata a
ridosso delle aste. Un po' di pressione si è vista sui titoli
collocati ieri, che oggi sono interessati dalle riaperture
riservate agli specialisti" dice un trader di un istituto
italiano.
     Con la riapertura di oggi pomeriggio sui Btp a 3, 7 e 15
anni in asta ieri si chiude la tornata di collocamenti di metà
gennaio, che ha visto finora il Tesoro italiano assegnare 17,5
miliardi di euro di carta, tra breve e lungo. 
    Attorno alle 11,50, il titolo a 7 anni maggio 2021
, ieri alla sua prima offerta regolare dopo il
debutto per via sindacato l'anno scorso è in rialzo di 0,097 con
un tasso a 3,215%. Ieri il titolo è stato assegnato per 2,5
miliardi su un range di 2-2,5 miliardi con un bid-to-cover di
1,38. 
    Alla stessa ora il 15 anni settembre 2028 
vede un rialzo di 0,090 con un tasso a 4,289%. Ieri il titolo,
offerto per 1,25-1,75 miliardi, è stato sssegnato per 1,695
miliardi con rendimento a 4,26% da 4,59% dell'ultima asta,
tenutasi a metà ottobre. Il rapporto di copertura è passato a
1,29 da 1,59. 
    Il nuovo 3 anni dicembre 2016 ha
regolamento domani. Ieri è stato offerto per 3,5-4 miliardi e
assegnato per 4 miliardi al rendimento di 1,51% - minimo
dall'introduzione dell'euro - da 1,79% dell'asta di metà
novembre. Il bid-to-cover è passato a 1,38 da 1,80.
    Per la riapertura di oggi pomeriggio l'offerta supplementare
sarà di 1,2 miliardi di euro per il nuovo Btp triennale dicembre
2016, di 375 milioni per il Btp maggio 2021 e di 262,5 milioni
per il settembre 2028. 
    
=========================== 11,50 ============================
FUTURES BUND MARZO          140,68   (+0,03)
FUTURES BTP DICEMBRE        116,66   (+0,21) 
BTP 2 ANNI (NOV 15)     103,518  (+0,009)  1,009%
BTP 10 ANNI (MAR 24)   105,482  (+0,195)  3,877% 
BTP 30 ANNI (SET 44)   101,326  (+0,244)  4,722% 
========================= SPREAD (PB) ========================  
                                              ULTIMA CHIUSURA  
TREASURY/BUND 10 ANNI  104           103 
BTP/BUND 2 ANNI           82            85        
BTP/BUND 10 ANNI       207           208 
  livelli minimo/massimo            206,2-209,7  205,6-210,6   
BTP/BUND 30 ANNI       203           204 
SPREAD BTP 10/2 ANNI                   286,8         288,1  
SPREAD BTP 30/10 ANNI                   84,5          84,0
===============================================================
    
    
Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. 
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia