Beni Stabili, ad AD delega per bond tasso fisso fino a 350 mln euro

martedì 14 gennaio 2014 08:00
 

MILANO, 14 gennaio (Reuters) - Il Cda di Beni Stabili ha dato delega all'AD per deliberare l'emissione di un bond senior non garantito a tasso fisso per un ammontare massimo di 350 milioni di euro.

Lo dice una nota della Siiq in cui si spiega che le obbligazioni, "il cui ricavato sarà finalizzato al rifinanziamento dell'indebitamento esistente e per il perseguimento degli obiettivi societari generali, saranno rivolte unicamente a investitori qualificati e saranno quotate nel listino ufficiale e ammesse a negoziazione sul mercato regolamentato della Borsa del Lussemburgo".

Crdit Agricole Corporate and Investment Bank, J.P. Morgan Securities, Mediobanca - Banca di Credito Finanziario e UniCredit Bank agiranno in qualità di joint bookrunners.

I clienti Reuters possono leggere il comunicato integrale cliccando su

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia