January 13, 2014 / 4:18 PM / 4 years ago

PUNTO 2-Alitalia, interesse Air France per collaborazione industriale-Ad

5 IN. DI LETTURA

* Mai in discussione collaborazione coi francesi, scesi al 7,08%-Del Torchio

* Nessuna fretta con Etihad, importante verificare possibili sinergie

* Le nuove quote post aumento e post conversione prestito per 91,5 milioni (Unisce più articoli)

di Alberto Sisto

FIUMICINO/ROMA, 13 gennaio (Reuters) - Air France-Klm è ancora interessata a una collaborazione industriale con Alitalia, collaborazione che non è mai stata in discussione, e ha ora ridotto la sua quota nella compagnia italiana per politiche di bilancio.

Lo ha detto l'amministratore delegato di Alitalia, Gabriele Del Torchio, parlando con i giornalisti al termine del cda che lo ha riconfermato come Ad. In precedenza l'assemblea aveva nominato il nuovo consiglio confermando anche Roberto Colaninno alla presidenza.

Al termine della riunione il manager si è offerto di rispondere ai cronisti a tutto campo passando in rassegna i temi che sono all'ordine del giorno: alleanze, durata del nuovo cda e situazione economico-finanziaria.

Soci Alitalia Tirano Il Fiato

I nuovo amministratori, 11 al posto dei 19 del precedente consiglio, dureranno in carica fino all'approvazione del bilancio del 2014, un periodo di transizione piuttosto lungo ma necessario per trovare il tempo di sviluppare i progetti riorganizzare il business dopo che da settembre a novembre la compagnia aerea "ha perso clienti e ricavi che hanno ripreso a crescere a dicembre e poi anche a gennaio", ha spiegato Del Torchio.

Tranquillizzato dalla chiusura dell'aumento di capitale e dalla riconferma, l'Ad ha detto di non avere fretta nelle trattative con la compagnia aerea di Abu Dhabi Etihad, ma che l'importante in questa discussione è approfondire bene tutte le possibili sinergie, e sull'esito dei colloqui si dice ottimista.

Oggi intanto hanno ufficializzato il loro ingresso nel capitale Unicredit, Poste e Antonio Percassi.

"Anche oggi il consigliere francese Pier François Riolacci ha ribadito l'interesse di Air France per la collaborazione industriale. Loro si sono ridotti per politiche di bilancio", ha detto l'Ad.

"La partnership industriale con Air France non è mai stata in discussione, è proficua per loro e per noi", ha aggiunto.

Per quel che riguarda la trattativa con Etihad, definita oggi "in fase iniziale" dalla compagnia di Abu Dhabi, Del Torchio ha detto: "Stiamo andando avanti. Dico che non sono interessato ai tempi, ma l'importante è analizzare e approfondire le sinergie".

"Con Etihad siamo ancora in fase esplorativa, ci scambiamo idee e progetti. Se il buon giorno si vede dal mattino io sono ottimista", ha aggiunto l'Ad.

Del Torchio ha ripetuto più volte che Alitalia "non è alla disperazione e quindi non è alla ricerca affannosa di un partner industriale che peraltro ha già".

Più urgente dopo la chiusura dell'operazione sul capitale è "il riequilibrio sotto il profilo finanziario" e per questo Alitalia chiederà alle banche "extra money" per accompagnare il piano di crescita che, ha tenuto a precisare l'Ad, "va incontro alle esigenze di Etihad".

Un piano industriale che verrà discusso con i sindacati nei prossimi giorni "e per il momento non prevede licenziamenti".

Le Nuove Quote Dei Soci, Conversione Prestito Per 91,5 Mln

Nella nota emessa al termine del cda si dice che la nuova ripartizione azionaria dopo l'aumento di capitale di 300 milioni e la conversione del prestito per ulteriori 91,543 milioni è la seguente: Intesa Sanpaolo 20,59%, Poste 19,48%, Unicredit 12,99%, Immsi 10,19%, Atlantia 7,44%, Air France-Klm 7,08%, Fire 4,28%, Odissea 3,90%, Macca 3,69%, Pirelli&co 2,67%, G&C Holding 1,24%, Finanziaria di Part e Inv. 1,18%, Aura Holding 0,92%, I2 Capital 0,95%, Marcegaglia 0,75%, Loris Fontana 0,59%, Toto 0,41%, Thsa 0,41%, Fondiaria Sai 0,35%, Equinocse 0,30%, Solido Holding 0,21%, Acqua Marcia Fin. 0,14%, Gfmc 0,14%, Vitrociset 0,10%.

Sull'andamento dei conti l'Ad ha detto: "Abbiamo molto sofferto da settembre a novembre, poi a dicembre abbiamo ricominciato a crescere e a gennaio abbiamo continuato".

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below