Budapest, bomba esplode a filiale banca Cib (Intesa SP) no feriti

lunedì 13 gennaio 2014 10:50
 

BUDAPEST, 13 gennaio (Reuters) - Una bomba è esplosa nella notte a Budapest in una filiale della banca ungherese Cib, del gruppo Intesa SanPaolo, senza provocare feriti.

L'ordigno è esploso poco dopo le 4 del mattino, come riferito dalla polizia e una cameraman Reuters sul posto ha parlato di danni all'edificio.

"Sulla base delle prime informazioni, l'esplosione è stata causata da un ordigno di cui non conosciamo la struttura", ha detto la polizia in una nota senza fornire altri dettagli.

Una portavoce di Cib non ha commentato l'accaduto.

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Budapest, bomba esplode a filiale banca Cib (Intesa SP) no feriti | Notizie | Società Estere | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    21,415.74
    +0.46%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,638.73
    +0.46%
  • Euronext 100
    1,028.02
    +0.00%